ASSOCIAZIONE ORAFA LOMBARDA C.F. 80035730151
Copyright © 2005 / 2016 Associazione Orafa Lombarda

RELAZIONE DEL PRESIDENTE AOL ANDREA SANGALLI ALL’ASSEMBLEA DEL 31 MAGGIO 2018

21/06/2018

 

Come consuetudine, all’inizio della stagione estiva, ci ritroviamo per tirare le somme di un anno di lavoro. Ormai è diventato praticamente impossibile programmare la nostra attività, se non per l’ordinario. Dobbiamo restare sull’attenti per far fronte alle numerose novità che ogni anno ci stupiscono (spesso non positivamente), per comprenderle e rendere servizio agli associati nell’aiutarli a comprenderle, ad affrontarle e ad applicarle.

Innanzitutto ho il piacere di comunicarvi che i conti tornano: il Mutuo è stato estinto e le controversie aperte si sono chiuse con una transazione a noi favorevole. Non abbiamo più debiti! 5 anni di gestione “imprenditoriale” ma con la consapevolezza di gestire i soldi NON nostri, ci hanno permesso di stare in piedi con le nostre gambe senza aiuto. Entreranno del dettaglio il Tesoriere Rino de Feo e l’Amministratore di Primula Rinaldo Cusi

Desidero anche rendervi partecipi che finalmente AOL ha assunto un ruolo rilevante all’interno di Federpreziosi. Sono stato nominato Vicepresidente Nazionale e Daniele Oldani è stato eletto Consigliere. Erano decenni che AOL non era ai vertici della nostra Federazione.

Inoltre siamo tornati ad avere un seggio nel Consiglio Direttivo di ConfCommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza. Sono stato eletto Membro effettivo del Collegio del Probiviri e di diritto siedo in Consiglio.

Vediamo ora cosa abbiamo affrontato quest’anno!

 

1. L’entrata in vigore a luglio del decreto legislativo sul commercio di preziosi usati ha influito pesantemente sulle aziende e sulla nostra Segreteria: la farraginosità delle norme, sproporzionata per l’attività dei gioiellieri tradizionali, i dubbi interpretativi rimasti irrisolti, hanno messo a dura prova le aziende.

Abbiamo costantemente tenuto informati gli operatori tramite le circolari della Segreteria e con due incontri riservati ai dettaglianti.

Siamo ancora in attesa della istituzione dell’ormai famoso (o famigerato?) Registro OAM. Abbiamo portato al Ministero dell’Interno le nostre osservazioni e le nostre perplessità, ma… li abbiamo messi in difficoltà! Succede quando il legislatore legifera su una materia su cui non è competente. Tranquilli che continueremo a tenervi aggiornati. Completerà l’argomento Umberto De Giovanni, Presidente Banchi Metalli.

 

2. La categoria dettaglianti e la categoria dei commercianti in pietre Preziose, collaborando con Federpietre e Federpreziosi, hanno vinto la prima battaglia contro il fenomeno dei diamanti da investimento proposti dal circuito bancario. Pesanti sanzioni (anche se comunque non proporzionate ai vantaggi economici) sono state comminate alle banche ed alle aziende. Vi daranno i dettagli Alberto Casbelli, Vice Presidente Cat. Pietre che sostituisce Maurizio Piva, che non ha potuto essere presente questa sera, e Daniele Oldani, Presidente dei Dettaglianti.

 

3. Il problema della mancata distribuzione delle parti di ricambio agli orologiai indipendenti ci sta molto a cuore e l’AOL gli si dedica in molteplici aspetti. Dobbiamo purtroppo registrare un altro freno alle nostre speranze con la sentenza dello scorso ottobre della Corte Europea sfavorevole agli orologiai. Certo, la strada si fa più dura, ma siamo lontani dal deporre le armi. Entreranno nel merito Maurilio Savoldelli, Presidente Orologiai e Rino De Feo, Delegato ai rapporti con gli Oroologiai.

 

4. La materia dei Brands ci vede sempre molto attenti .In questi ultimi tempi ha suscitato malumore tra i dettaglianti la decisione di Citizen di sottoporre il contratto di distribuzione selettiva ai propri concessionari.

 

Abbiamo ritenuto opportuno aprire un dialogo con la dirigenza di Citizen che si concretizzerà con l’incontro con il dettaglio del prossimo 27 giugno.

 

Se ne è già accennato durante il recente e affollato incontro dei Dettaglianti dello scorso aprile, dove abbiamo scoperto come sia capillare la distribuzione Citizen. Ve ne parleranno Daniele Oldani e Fabio Lanfossi, Vice Presidente Dettaglianti.

 

5. Come ogni anno accompagniamo i nostri associati nelle pratiche e partecipiamo alla premiazione dei Negozi storici riconoscimento ideato da Regione Lombardia e dal Comune di Milano per valorizzare quelle realtà imprenditoriali del commercio che per almeno 50 anni hanno ininterrottamente svolto la loro attività. Il numero delle gioiellerie, argenterie e orologerie che hanno ottenuto il riconoscimento è notevolmente cresciuto grazie al supporto della Segreteria AOL che ha istruito e presentato le relative domande.

Anche nel 2017 numerosi sono stati i bandi seguiti dalla nostra segreteria, tra cui il bando Impresa Sicura, il Bando per le zone interessate dai cantieri MM, il bando per il premio Milano Produttiva, i Voucher digitalizzazione, oltre a tutte le pratiche che costituiscono l’ossatura quotidiana del servizio che la nostra Associazione offre.

 

6. Sono stati organizzati diversi incontri di formazione in partnership con altri enti ed associazioni.

I corsi sul Diamante, organizzati grazie all’accordo con IGI, hanno sempre molto successo in tutte le diverse edizioni.

In collaborazione con il Club degli Orafi, con cui abbiamo un rapporto di “amicizia”, abbiamo partecipato a differenti opportunità formative di notevole spessore, tra cui l’ultimo work shop “Boost your influence on Social Media”, argomento attualissimo e di rilevante importanza: se non comunichi, non esisti!

 

7. È in cantiere un annuario che consenta a dettaglianti, grossisti e fabbricanti di reperire artigiani specializzati nelle diverse fasi di lavorazione. Vorremmo reperirli anche al di fuori dei nostri associati, in modo da creare una rete più ampia e dare un servizio a tutto tondo.

 

8. Lavoriamo anche per allargare la base associativa in Lombardia. Grazie alla preparazione della nostra Francesca, abbiamo tenuto un corso di formazione sulla Disciplina dell’acquisto di preziosi usati a Bergamo, portando a casa l’iscrizione collettiva del gruppo provinciale. Incontri simili sono in programma a Lecco e a Saronno.

 

9. La compagine “dirigenziale” si è arricchita a Dicembre 2017 di due figure senatoriali. Sono stati nominati Presidenti Onorari per meriti sul campo Emanuele De Giovanni e Giovanni Songa. Mi è sembrato giusto proporre alla Giunta tale nomina, che non trova precedenti nella storia dell’AOL.

 

10. È diventata ormai una tradizione il Pullman gratuito per la Fiera di Vicenza. Organizzato su iniziativa del dettaglio riscuote sempre buon successo e permette, oltre ad offrire un servizio utile, anche una forma di aggregazione tra colleghi quanto mai preziosa.

 

11. Stiamo affrontando anche una novità in tema della privacy. Il 25 maggio è entrato in vigore di GDPR (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati). In Italia manca il decreto di attuazione per le sanzioni, ma il regolamento europeo è in vigore in modo automatico. In questi giorni avete ricevuto una circolare dove vengono illustrati gli adempimenti da compiere. Per fortuna per le piccole aziende non sono complessi.

 

12. La festa di Sant’Eligio di dicembre 2017 è stata un’occasione per ringraziare la Questura di Milano per una brillante operazione volta a sventare una rapina ai danni di un nostro associato – Oreficeria Lupetta - e l’arresto degli autori appartenenti ad una famigerata organizzazione malavitosa.

 

Come potete constatare di lavoro ce ne è. E si aggiunge al lavoro quotidiano delle nostre aziende e al lavoro quotidiano della segreteria a cui va sempre la nostra riconoscenza. Ci mettiamo la passione! Sappiamo già, quando ci mettiamo in gioco per l’Associazione che va via del tempo, che altrimenti dedicheremmo ad altro. Ma siccome ci crediamo, questo tempo diventa importante e lo dedichiamo molto volentieri. Vogliamo sempre che coloro che fanno parte della famiglia AOL trovino un supporto valido ed efficace e che si sentano tutelati e quindi più sereni e sicuri nel lavoro quotidiano.

Please reload

Post recenti

October 21, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square